la bottega dell'arte,l'arte del bronzo

HOME

CHI SIAMO

IL NOSTRO LAVORO

REALIZZAZIONI

VETRINA

UTILITA' CONTATTACI

 

Il bronzo statuario

Il bronzo statuario, così denominato in genere nelle fonderie artistiche, è un metallo costituito dall'80-90% circa di rame ed ha come allegante lo stagno e/o lo zinco, metalli “fluidificanti” che a seconda della loro quantità conferiscono alla lega un colore che và dal giallo oro al rosso rame.

Se non c'è specifica richiesta, è il fonditore che decide le percentuali dei componenti di cui sarà composta la lega di bronzo a seconda delle difficoltà che incontra nel realizzare l'oggetto, la scultura o quant'altro.

 

Con la scoperta di nuovi metalli si è abbandonata la primordiale lega di bronzo composta da rame e stagno, creando nuove leghe aventi sempre come base il rame ed usando come allegante nuovi metalli come zinco alluminio magnesio manganese ferro ecc.. Queste nuove leghe, che hanno caratteristiche e resistenze particolari, sono utilizzate, come bronzo, in vari campi di utilizzo : meccanica motoristica, navale, aeronautica ecc…

-------------------------------------

Inoltre il bronzo ha lunga durata perché, essendo resistente agli agenti atmosferici, non subisce ossidazione oltre “l'autoprotezione”.

 

-----------------------

 

AUTOPROTEZIONE: ossidazione superficiale di colore tipico “verderame” che, una volta formatasi, crea una barriera naturale tra l'esterno e l'interno del metallo . Grazie a questa proprietà, oggi possiamo ammirare oggetti, sculture e reperti vari risalenti a civiltà antiche di millenni consentendoci, quindi, di studiare e capire il loro modo di vita e quindi le nostre origini.

 

 
 
     

galassiacentrale
scultori scultore

home     chi siamo     il nostro lavoro       realizzazioni      vetrina      utilità         e-mail